come guadagnare soldi strategie vincenti Come guadagnare in rete Mr CBR Dadobonsai infoprodotto
Cappellate

Come Fare soldi con un Videoblog in 7 semplici passi

Oggi ci sono tantissimi video blog, sintomo di ottima risorsa per fare soldi online.

Loro, i “guru” dei vari video portali, naturalmente ti diranno che il mercato e’ saturo, che e’ impossibile riuscire a fare soldi in questa nicchia.

“I guru dei video portali non ci dicono la verita’.”

La maggior parte di questi siti riesce a generare un buon profitto ogni mese con poco sforzo.

Ecco come entrare da protagonista in questo settore in 7 semplici passi

1) Scegliere la piattaforma da utilizzare.

Come al solito suggerisco l’utilizzo di WordPress, il quale offre la possibilita’ di creare un video blog in pochissimi step.

Naturalmente offre tutte le sue innate capacita’ SEO insieme ai commenti, ping, trackback e tantissimi plug-in che aiutano a semplificare la gestione.

Se non hai ancora un webhosting ti consiglio quelli che utilizzo personalmente:

AN Hosting
Aruba
Hostgator

2) Scegliere il nome del Dominio

Probabilmente la parte piu’ difficile per preparare il tuo videoblog al successo e’ la scelta del nome di dominio.
Comunque non preoccuparti troppo, il nostro obbiettivo con questo tipo di blog non e’ quello di ricavare traffico organico da Google e dagli altri motori di ricerca.
Cerca di trovare un nome facile da ricordare, possibilmente corto e senza trattini, quindi facilmente memorizzabile!

Trovare un nome che contenga una o due keywords sarebbe ottimale, ad esempio divertenti, video, scuola, etc.

3) Plugins da utilizzare per il nostro video blog

- Viper’s Video Quicktags

Questo plugin ti permettera’ di pubblicare i video che trovi sui maggiori siti in pochissimi secondi.
Ti bastera’ copiare ed incollare il codice del video e automaticamente wordpress sara’ in grado di pubblicare il tuo video.
Essenziale!

- All in one SEO
Plugin fondamentale per implementare il meglio per l’ottimizzazione SEO del video blog.

- Google Sitemap Generator
Necessario per creare la sitemap del nostro blog ogni qualvolta un nuovo articolo viene pubblicato

- Wp-Email
Questo plugin aggiunge un link che permette di spedire il video all’email dei nostri amici.

- Wp-PostRatings
Questo permettera’ ai visitatori del tuo videoblog di votare i video che pubblichi.
E’ fondamentale per fare incrementare la partecipazione dei tuoi lettori e quindi farli ritornare nel videoblog.

- Feedburner Feedsmith
RSS e’ un ulteriore mezzo per restare in contatto con i tuoi lettori, plugin assolutamente necessario.

4) Il design del VideoBlog

Un’altra meravigliosa caratteristica di WordPress e’ l’enorme disponibilita’ di temi e design gratuiti.
Quindi avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Ecco alcune risorse dove trovare ottimi temi:

I classici temi di WordPress
Temi ottimizzati per AdSense

5) Come fare soldi con questo Videoblog

La monetizzazione del videoblog avvera’ principalmente attraverso Google AdSense.
Utilizzando uno dei temi ottimizzati per AdSense ti aiutera’ ad aumentare il numero di click e quindi i guadagni.

Naturalmente non dovete inserire video per adulti o contrari alle TOS (Regole del Servizio) di Google.

Alternative ad AdSense le trovi sulla pagina dedicata alle alternative per Fare Soldi, dove troverai tante opportunità per monetizzare il tuo Videoblog.

6) Trovare i video

Dove troviamo i video per il nostro sito?

Abbiamo due possibilita’ a questo punto.

- La via veloce

Questo metodo non la consiglio, soprattutto all’inizio, anche se rappresenta la scorciatoia per avere contenuti per il blog.
Comincerei ad applicare questa tecnica solo quando il videoblog riceve abbastanza traffico da generare buoni introiti.

Vai nei seguenti siti e vedi quali sono i video virali che vanno per la maggiore su internet:

Digg Videos
Stumbleupon
AOL

Prendi il codice del video ed inseriscilo sul tuo videoblog ed il gioco è fatto.
Un post ogni nuovo video che trovi!

- La via piu’ lunga ma piu’ proficua

Scarica i video che trovi sui siti come Google, Youtube, Dailymotion etc. sul tuo pc usando uno dei tanti servizi che si trovano su internet.
In realta’ Google Video e’ il mio preferito perche’ ti permette di scaricare il video direttamente dal sito.
Edita il video ed Inserisci il tuo link e il tuo logo.

Puoi farlo facilmente utilizzando qualsiasi software di video editing.

Fatto questo sei pronto a caricare i tuoi video sui siti di video sharing.

7) Promuovere i tuoi video

La regola qui e’ molto semplice, devi cercare di caricare i tuoi video sul maggior numero possibile di siti di video sharing per aumentare la visibilita’ dei tuoi video.
L’unico problema e’ il tempo necessario per poter caricare i video.

I guru non ti diranno mai come fare a risolvere questo problema, ma credimi tutti possono farlo e con poco sforzo.

Io ci sono riuscito e non sono un guru.

Utilizzo un servizio chiamato Trafficgeyser, il quale carica i tuoi video sui 35 siti piu’ famosi di videosharing.

Ti permette di caricare 100 video al mese, distribuendo 3500 copie dei tuoi video.

E dovrai caricare il tuo video solo una volta su Trafficgeyser e il servizio fara’ tutto il resto in automatico al posto tuo.

Conclusioni

Fare Soldi con un Videoblog è possibile. I costi per preparare il tuo piano d’attacco sono molto contenuti. Ottimo investimento anche per ottenere traffico senza l’utilizzo dei motori di ricerca!

Adesso è il momento del “Fare”. Non perdere tempo non lasciare che i “Guru” si godano questa nicchia e comincia anche tu a generare profitti ricorrenti con poco sforzo.